Nel 1968 i Pink Floyd suonavano al Piper di Roma. Cinquant’anni dopo, la stessa città ospita la mostra Pink Floyd: Their Mortal Remains. In occasione dell’inaugurazione dell’evento, abbiamo intervistato Roger Waters, bassista e cantante della band dal 1965 al 1985.

Nella chiacchierata con il direttore di VH1 Italia Luca De Gennaro, Roger Waters ricorda quel primo concerto dei Pink Floyd a Roma (forse c’era anche Syd Barrett?), dà il proprio giudizio sulla mostra al Museo Macro e, tra le tante cose, presenta il suo tour Us + Them e spara a zero contro Mark Zuckerberg.  

Mentre i concerti indoor di aprile sono sold-out, queste sono le date estive di Roger Waters in Italia:

11 luglio, Lucca Summer Festival
14 luglio, Roma, Circo Massimo

No more articles