In occasione della pubblicazione del suo nuovo album “Vivere o morire”, abbiamo fatto quattro chiacchiere con Motta.

Dall’esperienza in studio tra Milano, Roma e New York – le città dov’è stato registrato il disco – alle sue passioni come Edoardo Bennato (punto di riferimento artistico) e… Luis Figo (idolo dell’infanzia).

Motta - Vivere o morire

Motta, la copertina di “Vivere o morire”, in uscita il 6 aprile

Anticipato dal singolo “La nostra ultima canzone”, “Vivere o morire” è il secondo album di Francesco Motta, prima voce e batteria dei Criminal Jokers e ora apprezzatissimo cantautore che grazie al suo debutto “La fine dei vent’anni” ha vinto nel 2016 la Targa Tenco nella categoria “Opera prima”.

MOTTA - Foto: Claudia Pajewski

MOTTA – Foto di Claudia Pajewski

Motta presenterà “Vivere o morire” in giro per l’Italia. Ecco le date dell’instore tour, gli incontri con i fan:

6 aprile, MILANO, Feltrinelli Piazza Piemonte, ore 18:30
7 aprile, ROMA, Feltrinelli Appia Nuova, ore 17:00
8 aprile, NAPOLI, Feltrinelli Piazza dei Martiri, ore 17:00
9 aprile, PADOVA, Feltrinelli via san Francesco, ore 18:00
10 aprile, FIRENZE, Feltrinelli RED Piazza della Repubblica, ore 18:30
11 aprile, BOLOGNA, Feltrinelli Piazza Ravegnana, ore 18:00
12 aprile, TORINO, Feltrinelli Stazione Porta Nuova, ore 18:00

E queste sono le prime date del Motta live 2018, quattro concerti che anticipano il vero e proprio tour:

26 maggio, Roma, ATLANTICO 
28 maggio, Bologna, ESTRAGON 
29 maggio, Firenze, OBIHALL
31 maggio, Milano, ALCATRAZ 

E nell’attesa di vederlo dal vivo, lasciamoci andare con il video di “La nostra ultima canzone”:

No more articles