X

L’ultima è stata “Don’t Look Back in Anger” degli Oasis, suonata in occasione del loro concerto alla Manchester Arena e fatta cantare al pubblico: un omaggio alle vittime dell’attentato del maggio 2017 durante lo show di Ariana Grande.

Ma i Metallica hanno registrato e suonato dal vivo una marea di canzoni altrui, celebrando i propri miti adolescenziali (Misfits, Diamond Head, Motorhead) e sorprendendo con cover inattese (Bob Seger e Garbage, per esempio).

Alcune canzoni sono state proposte solo una volta, altre invece sono parte integrante del repertorio di James Hetfield, Lars Ulrich e Kirk Hammet.

Ecco tutte le versioni originali:

1) Don’t Look Back in Anger – Oasis

2) Overkill – Motorhead

3) Whiskey in the Jar – Thin Lizzy (ok, in realtà è un traditional irlandese)

4) Die, Die My Darling – Misfits

5) So What – Anti-Nowhere League

6) Remember Tomorrow – Iron Maiden

7) Only Happy When It Rains – Garbage

8) Turn the Page – Bob Seger

9) Am I Evil? – Diamond Head

10) Tuesday’s Gone – Lynyrd Skynyrd

11) Stone Cold Crazy – Queen

No more articles