Demi Lovato è sveglia ed è in compagnia della propria famiglia. Lo ha detto all’edizione americana di Rolling Stone l’ufficio stampa della pop star, che martedì 24 luglio è stata ricoverata in ospedale per un’overdose.

“Alcune informazioni diffuse non sono corrette e la famiglia chiede il rispetto della privacy, senza speculare sul suo stato di salute”, si legge nelle dichiarazioni dell’entourage di Demi Lovato: “La cosa più importante è che si riprenda”.

La polemica è scoppiata intorno alle notizie diffuse dal magazine di gossip TMZ, secondo cui Demi Lovato sarebbe stata vittima di un’overdose di eroina, dipendenza confermata da alcune fonti, amici presunti o veri della cantante, secondo cui Lovato da tempo era ripiombata nell’abuso di sostanze.

Ci uniamo all’augurio espresso dalla famiglia di Demi Lovato, che si lasci alle spalle il peggio nel più breve tempo possibile.

No more articles