“11 minutes”, undici minuti. È questo il titolo del nuovo singolo di YungBlud, stella emergente della scena musicale inglese. E per questa canzone, pubblicata proprio nel giorno di San Valentino, YungBlud duetta con Halsey, pop star che – stando ai gossip mai smentiti dai due diretti interessati – sarebbe proprio la sua attuale ragazza. 

Scatta però il triangolo: c’è anche Travis Barker. Scherzi a parte, l’altra guest-star di questo ultimo pezzo firmato YungBlud è il batterista dei Blink-182, noto anche per le sue svariate collaborazioni, compresa quella con il nostro Salmo per “Il messia”. 

“La canzone racconta la storia di una tragedia perfetta che riflette l’amore nella nostra società”, ha spiegato YungBlud: “Siamo così concentrati sul futuro, che non riusciamo a vedere quello che abbiamo davanti agli occhi. Non ci rendiamo conto di quanto abbiamo bisogno di una cosa fino a quando non ce l’hanno portata via”.

E sulla collaborazione con Halsey e Travis dei Blink-182: “È un sogno! Alla fine siamo tutti e tre ragazzi che amano il rock, siamo cresciuti così. È stato normale ritrovarci e provare a modernizzarlo”.

 

YungBlud e Halsey era stati paparazzati una prima volta proprio all’uscita di uno studio di registrazione in California, per poi essere fotografati più volte nel corso degli ultimi mesi. Interpellato sulla relazione con Halsey – “avete una relazione?” – YungBlud ha risposto ridendo: “Forse!”.

Davvero romantico da parte loro pubblicare “11 minutes” il 14 febbraio, giorno di San Valentino. 

YungBlud tornerà in Italia alla fine del 2019 per un concerto al Fabrique di Milano, il 2 novembre.

No more articles