Vasco Rossi cittadino onorario di Modena. Vasco ha infatti ricevuto le chiavi della città anche grazie al successo di Modena Park, il concertone con il quale ha festeggiato i propri 40 anni di carriera.

“Le prime volte che venivo a Modena avevo 11 anni – ha raccontato Vasco Rossi – perché frequentavo la scuola di canto per poi partecipare al concorso ‘L’usignolo d’oro’. La canzone era ‘Come nelle fiabe”, l’ultima che ho fatto è ‘Come nelle favole’. Insomma, un cerchio che si chiude”.

E riguardo il suo prossimo tour, in un’intervista alla Stampa Vasco ha tirato in ballo Bob Dylan (che proprio mercoledì ha annunciato altre tre date in Italia): “Sarà ancora un po’ come Modena Park, molto anni 80. Ci sono rimasto dentro, con lo spirito dei pantaloni corti. Andremo da Nord a Sud. Ci ho pensato, ho deciso. Continuerò a fare concerti perché vedo che alla gente piace, e a me anche. Lo fa Bob Dylan, lo potrò fare pure io”.

No more articles