Certo, è difficile scegliere solo 7 canzoni per raccontare una carriera musicale lunga ed eclettica come quella degli U2, ma abbiamo provato a scegliere una serie di brani (e relativi album) significativi per la loro storia.

Non perdete il nostro Best of U2 in onda venerdì 10 maggio alle h. 20 su VH1, canale 67 dtt, in occasione del compleanno di Bono Vox. Il cantante degli U2 compie quest’anno 59 anni.

1) I Will Follow – Boy – 1980

Prima canzone dall’album d’esordio di Bono Vox, The Edge, Larry Mullen Jr. e Adam Clayton: puro post-punk.

2) Sunday Bloody Sunday – War – 1983

Un riff indimenticabile. Il testo del pezzo racconta infatti della “domenica di sangue” del gennaio 1972, quando il governo inglese sparò sui manifestanti della città nord-irlandese Derry. Epica anche la versione live di “Under a Blood Red Sky”.

 

3) Pride (In the Name of Love) – The Unforgettable Fire – 1984

Grande album prodotto da Brian Eno e Daniel Lanois. E, ancora, il titolo dell’album è un riferimento a una mostra fotografica sulle vittime delle bombe atomiche in Giappone. “Pride” è stato il primo vero successo commerciale degli U2.

4) Where the Streets Have no Name – The Joshua Tree – 1987

Un tour trionfale quello degli U2 nel 2017 in occasione del trentennale di questo iconico album. Inconfondibile il sound della chitarra di The Edge. 

5) Angel of Harlem – Rattle and Hum – 1988

Un omaggio a Billie Holiday. Gli U2 accompagnati dai grandiosi Memphis Horns, epica sezione fiati nota per i propri lavori con la Stax Records. 

6) One – Achtung Baby – 1991 

Anche la produzione di questo album è affidata alla coppia di produttori Brian Eno e Daniel Lanois. Disco della svolta per gli U2, un cambiamento radicale almeno da un punto di vista musicale, e una delle loro canzoni più famose in assoluto, “One”, ripresa magistralmente anche da Johnny Cash.   

7) Numb – Zooropa – 1993

Ulteriore evoluzione degli U2, l’elettronica ruba sempre più spazio al rock. E “Numb” la canta – anzi, la rappa – The Edge!

Con “Zooropa” si chiude davvero un’era e tutti gli album pubblicati in seguito raccontano davvero un’altra storia.

Tuttavia, ci piace aggiungere a questa playlist una canzone più recente degli U2: “The Miracle (of Joey Ramone)”, da “Songs of Innocence” del 2014, tributo di Bono, The Edge, Larry Mullen e Adam Clayton al cantante dei Ramones.

“I Remember You” dei Ramones è stata infatti la prima canzone in assoluto suonata dagli U2 in sala prove, era il 1978. 

Best of U2 – Happy Birthday Bono Vox
Venerdì 10 maggio 2019 – h. 20.30 su VH1, canale 67 dtt, canale 22 tivùsat e in streaming su questo sito.

Foto in apertura: Universal Music

No more articles