La telenovela Spice Girls continua. Sembra che la reunion si farà davvero, nel 2019 e senza Victoria Beckham. Ma la strada per tornare sul palco tutte insieme è davvero tortuosa: Mel B, infatti, è costretta a fare un pit-stop in rehab a causa di problemi con l’alcol e con il sesso.

A rivelarlo è il quotidiano inglese Sun a cui Scary Spice, questo il soprannome di Melanie Janine Brown ai tempi d’oro delle Spice, ha raccontato che “gli ultimi sei mesi sono stati davvero molto difficili”.

Mel B, che è al lavoro su una propria autobiografia, ha spiegato che scrivere il libro “è molto traumatico poiché fa riemergere una relazione basata su abusi emotivi e fisici… Sono onesta riguardo i miei problemi con l’alcol, bevevo per alleviare il dolore, lo fanno in tanti per mascherare quel che succede”.

Mel B fa riferimento al suo rapporto con il produttore americano Stephen Belafonte, a cui ha chiesto il divorzio nel 2017 accusandolo in tribunale di abusi fisici e psicologici.

Il Sun ha poi citato alcune fonti secondo cui i problemi di Scary Spice sarebbero serissimi: alcol – “tequila, birra, vino e vodka fino a svenire” – e sesso: “Il suo appetito sessuale è fuori controllo, tanto che non puoi portarle un ragazzo etereo a casa…”

Parola del suo vecchio amico Rusty Updegraff che ha raccontato al Sun che Mel B un giorno è andata a letto con tre uomini diversi, facendo inoltre il nome del cantante Aaron Carter, il fratello di Nick dei Backstreet Boys.

Gentilezze degli amici a parte, Mel B ha dunque annunciato di entrare in clinica per disintossicarsi, dall’alcol e dal sesso, specificando di voler curarsi in Inghilterra perché “sono inglese e so che è il meglio per me”.

Scary Spice ha 43 anni e vive negli Stati Uniti, dove è giudice di “America’s Got Talent”. Ha tre figlie: Phoenix, avuta dal primo marito, Angel Iris avuta da Eddie Murphy, e Madison, figlia di Belafonte.

E il divorzio da Belafonte costerà molto caro a Mel B, motivo per cui forse lei più delle altre Spice Girls ha davvero bisogno di una remunerativa reunion. I conti li ha fatti il sito di gossip TMZ: circa 20mila dollari al mese per mantenimento della figlia e gli alimenti e 350mila dollari di spese legali. 

Stando al solito ben informato Sun, le Spice Girls faranno 13 concerti nel Regno Unito, ma sul palco ci saranno solo Mel C, Geri, Emma e Mel B, senza Victoria Beckham. Aspettiamo il 2019 e vediamo cos’altro succederà in casa Spice. 

No more articles