Oggi Ariana Grande, le Fifth Harmony, Dua Lipa, Taylor Swift… Grandi donne, grandi voci, grandi canzoni. Che devono tanto ad altrettante grandi donne, grandi voci e grandi canzoni venute prima di loro.

Guardiamoci indietro e diamo un occhio alle classifiche di 20 anni fa. Ecco lo straordinario pop al femminile del 1998, uno degli anni fondamentali per il rilancio del girl-power nella musica. 

Spice Girls – Stop 
Singolo estratto dal secondo album delle Spice, “Spiceworld”. Nel giro di pochi mesi, Geri Halliwell lasciò il gruppo e niente fu più come prima… Reunion sì? Reunion no? Le stiamo aspettando.

Destiny’s Child – No, No, No
Singolo estratto dal disco d’esordio del gruppo che ha regalato al mondo Beyoncé, in concerto in Italia il 6 e l’8 luglio con il marito Jay-Z

All Saints – Never ever 
Best British Single e Best British Video ai Brit Awards del 1998, e pensare che era l’anno di “Bitter Sweet Symphony” dei Verve, “Song 2” dei Blur e “Paranoid Android” dei Radiohead. Appunto, girl power!

Céline Dion – My Heart Will Go On
Il pezzo portante della colonna sonora del film “Titanic”, Oscar come miglior canzone agli Oscar del 1998, un grande classico del pop.

Britney Spears – Baby One More Time
My loneliness is killing me… e il resto è storia! Forse la canzone più famosa degli anni Novanta? Il piede che batte contro il banco, la matita nervosa contro il quaderno e la campanella liberatoria. Video indimenticabile:

Madonna – Ray of Light 
Dal primo disco del 1983, è sempre e comunque la numero uno. E nel 1998 sperimentava con la musica elettronica, evolvendo ulteriormente il proprio stile, illuminando la strada alle colleghe più giovani.

Cher – Believe 
Successo pop planetario per una veterana della scena musicale, come Madonna in grado di reinventarsi e conquistare il pubblico più giovane. Forse, “Believe” di Cher è stata la prima canzone a scalare le classifiche con l’auto-tune.

Lauryn Hill – Doo Wop (That Thing)
Tratta dall’album “The Miseducation of Lauryn Hill”, debutto solista per la voce dei Fugees. Picchi altissimi per il soul, l’R&B e l’hip-hop. Lauryn Hill suonerà il 22 giugno 2018 al Parco della Cittadella di Parma, celebrano naturalmente questo disco.

Des’ree – Life
Uno dei tormentoni dell’estate 1998. Nostalgia canaglia.

Prozac+ – Acida
Mi sento scossa, agitata-a, agitata-a, un po’ nervosa-a… La voce di Eva Poles e il pop punk trascinante dei Prozac+, tra i protagonisti della musica italiana nel 1998. Sono passati 20 anni e quindi ristampano l’album “Acido Acida” e tornano per due concerti, al MiAmi il 26 maggio e all’Home Festival di Treviso il 31 agosto

Ok… Ci sono venute in mente almeno altre due canzoni cantate da grandi donne, registrate nel 1997 e finite in testa alle classifiche del 1998. Eccole:

Natalie Imbruglia – Torn 

Anouk – Nobody’s Wife

E chissà nel 2038 quali canzoni ricorderemo di questo 2018…

Foto Madonna: Getty Images

No more articles