Radiohead, Cure, Stevie Nicks, Janet Jackson, Def Leppard, Roxy Music e Zombies. Sono questi gli artisti entrati ufficialmente nella Rock and Roll Hall of Fame per il 2019.

La cerimonia si è svolta venerdì 29 marzo al Barclays Center di Brooklyn, New York.

È stato Trent Reznor dei Nine Inch Nails a premiare i Cure di Robert Smith, che hanno suonato – con la formazione attuale – “Shake Dog Shake”, “A Forest”, “Lovesong”, “Just Like Heaven” e “Boys Don’t Cry”.

Davvero divertente il siparietto di Robert Smith con una intervistatrice ben più entusiasta di lui:

Grande assente Thom Yorke dei Radiohead, introdotti da David Byrne (“Radio Head” era proprio una canzone dei suoi Talking Heads): alla cerimonia si sono presentati solo Phil Selway ed Ed O’ Brien, 2 membri del gruppo su 5. Evidentemente, Yorke non teneva poi così tanto a questo riconoscimento.

Tra gli altri momenti degni di nota live, la reunion dei Roxy Music – senza Brian Eno – premiati da Simon Le Bon e John Taylor dei Duran Duran.

Janet Jackson ha ricevuto il benvenuto nella Rock and Roll Hall of Fame da Janelle Monae. Ecco un estratto dal discorso di Janet: “La mia famiglia ha avuto un notevole impatto sulla cultura popolare in tutto il mondo. Ero la più giovane in famiglia ed ero determinata a farcela da sola. Volevo stare in piedi sulle mie gambe, ma mai mi sarei aspettata di seguire la loro strada. Stasera la vostra sorellina ce l’ha fatta!”.

Brian May dei Queen ha invece presentato i Def Leppard, salendo sul palco con loro insieme a un’altra leggenda britannica, Ian Hunter dei Mott the Hoople. Raggiunti da Little Steven, Susanna Hoffs delle Bangles e Colin Blunstone e Rod Argent degli Zombies hanno suonato “All the Young Dudes”.

E se a premiare gli Zombies, storico gruppo rock inglese degli anni Sessanta, è stata proprio Susanna Hoffs delle Bangles, un’altra grande signora del rock – Stevie Nicks – è stata raggiunta sul palco da Harry Styles per la sua esibizione live. E hanno fatto scintille. Attenzione: Stevie Nicks faceva già parte della Rock and Roll Hall of Fame, considerato l’ingresso della sua band, i Fleetwood Mac, nel 1998. Doppio applauso per lei.

Ecco un po’ di foto della cerimonia della Rock and Roll Hall of Fame 2019:

Tutte le foto: Getty Images

No more articles