Buon compleanno Quentin Tarantino! E stasera si festeggia su Spike TV con Kill Bill Vol.2alle ore 21.15 sul canale 49 dtt.

Tarantino compie 55 anni. Abile a giocare e divertirsi con i film di genere e l’universo b-movie, è noto anche per le colonne sonore dei suoi lavori, sempre ricche di chicche e ripescaggi più o meno oscuri.

Abbiamo scelto 7 canzoni tratte dai film di Quentin Tarantino, tra rock’n’roll orientale e musica 100% made in Italy.

1) “Misirlou”, Dick Dale, un capolavoro della musica surf, anno di grazia 1963:

2) Sempre dalla colonna sonora di “Pulp Fiction”, una canzone epica di Chuck Berry, “You Never Can Tell” del 1964. Sì, è la scena del balletto di John Travolta e Uma Thurman:

3) Ed ecco un ultimo pezzo sempre reso celebre da “Pulp Fiction”, “Girl, You’ll Be A Woman Soon” degli Urge Overkill. È una cover di un pezzo di Neil Diamond ed è stata registrata nel 1992.

4) Cambiamo ritmo, cambiamo film: “Jackie Brown”. “Across 110th Street” di Bobby Womack. È un pezzo di musica black e il titolo della canzone è, guarda caso, il titolo di un film blaxplotation del 1971.

5) E ora, “Kill Bill”, che ha reso famose in tutto il mondo le 5678’s, un gruppo garage punk giapponese composto da sole donne. La canzone si chiama “Woo-Hoo” e il testo è difficilissimo…

6) Ancora voci femminili per “Kill Bill”. Questa è “Bang Bang”, una canzone di Sonny Bono cantata prima da Cher e poi – la versione scelta da Quentin Tarantino – da Nancy Sinatra. Dai juke-box degli anni 60 al grande schermo nel XXI secolo.

7) E ora chiudiamo con una creazione tutta italiana. Musica del maestro Ennio Morricone e parole di Elisa. La canzone si chiama “Ancora qui” e fa parte della colonna sonora di “Django: Unchained”.

 

Kill Bill 2 su Spike TV: martedì 27 marzo 2018, alle ore 21.15, canale 49 dtt

Foto Tarantino: Getty Images

No more articles