X

Una copertina di “Playboy” Hugh Hefner non l’ha mai negata a nessuna, o quasi. Nel corso degli anni, tante sono le star della musica che hanno posato più o meno senza veli per la storica rivista americana o per le edizioni locali dell’impero di Hefner.

Da Madonna (che nella sua carriera si è spinta ben oltre) a Mariah Carey e Azealia Banks passando per Nancy Sinatra, Grace Jones e Samantha Fox (sì, quella di Touch me, touch me…) ecco qui sotto un po’ di copertine d’epoca.

E un posto d’onore per la bellissima Debbie Harry dei Blondie: niente copertina per lei, ma un lavoro da cameriera/coniglietta di Playboy all’inizio della sua favolosa carriera.

No more articles