X

Paradise Papers. Purtroppo non è il titolo di un nuovo album, ma dell’inchiesta sui paradisi fiscali off-shore che ha coinvolto anche due pop star come Madonna e Bono Vox degli U2.

Stando ai documenti portati alla luce da una rete di giornali, Bono avrebbe sfruttato una società a Malta – Paese dove il regime fiscale è più agile e leggero – per investire in un centro commerciale in Lituania. Ma un suo portavoce ha smentito categoricamente le presunte illegalità fiscali del cantante degli U2.

Tra i nomi emersi dall’inchiesta ci sono anche quelli della Regina Elisabetta e di Madonna, che stando all’inchiesta Paradise Papers, avrebbe indirettamente in tasca azioni di una società di forniture mediche. Per il momento, Madonna non ha risposto alle domande dei giornalisti al riguardo.

No more articles