Una grave infezione del tratto respiratorio superiore ha costretto Ozzy Osbourne a posticipare il tour europeo: salta quindi la data prevista per il primo marzo all’Unipol Arena di Bologna.

Dopo aver cancellato le prime 4 date del “No More Tours 2” a causa di quella che sembrava una comune influenza, Ozzy si è dovuto arrendere all’ordine dei dottori. Il promoter del concerto del cantante dei Black Sabbath a Bologna comunicherà quanto prima la nuova data nel nostro Paese.

“Sono completamente devastato per aver dovuto posticipare le date europee del mio tour”, ha detto Ozzy: “Sembra che da ottobre tutto quello che tocco si sia trasformato in merda. Prima l’infezione da stafilococco sul pollice e ora l’influenza e la bronchite. Voglio scusarmi con tutti i miei fan che sono stati così fedeli nel corso degli anni, con la mia band, la mia crew e i Judas Priest. Tuttavia, prometto che il tour con i Judas Priest riprenderà. Stiamo lavorando in questo momento per riprogrammare le date a settembre. Di nuovo, mi scuso con tutti. Che Dio vi benedica. Vi voglio bene, Ozzy”.

Anche noi ti vogliamo bene, ti aspettiamo sul palco quanto prima.

No more articles