Non c’è pace per Ozzy Osbourne. Dopo essere stato costretto a rinviare le date del suo tour per una polmonite e conseguente ricovero, Ozzy ha comunicato che dovrà stare ancora fermo ai box per via di un prossimo intervento chirurgico.

Stando a casa in convalescenza, Ozzy Osbourne è caduto mettendo a dura prova vecchie ferite che si era procurato nel 2003, quando era volato giù dal suo quad (esistono le immagini dell’incidente dell’epoca considerato che stava girando un episodio degli Osbourne).

A questo punto, tutti i suoi concerti sono rinviati a febbraio 2020.

Nel frattempo, il figlio di Ozzy, Jack Osbourne, è stato attaccato apparentemente senza motivo mentre beveva un caffè in un locale di Los Angeles.

L’episodio è stato raccontato da TMZ: Jack sarebbe stato colpito con un pugno alla testa da un senzatetto. Jack Osbourne non si è fatto niente e l’assalitore è stato arrestato.

 

Foto in apertura: copertina box Prince of Darkness

No more articles