“Terra chiama Noel”. Inizia così il tweet col quale Liam Gallagher si è rivolto al fratellone per rilanciare una reunion dei grandi Oasis, specificando che sarà lui stesso a offrire da bere.

“Ho saputo che stai facendo concerti dove la gente non può bere, è davvero la cosa più strana che hai fatto finora”, ha twittato Liam rivolgendosi a Noel: “Ti perdono, ma ora rimettiamo insieme i grandi Oasis e smettiamola con le cazzate. Offro io da bere”.

Chissà se è solo una boutade di Liam oppure l’intenzione è seria (d’altronde, un’altra reunion che sembrava improbabile – quella dei Guns n’ Roses – si è fatta ed è stata un successo planetario).

Fatto sta che ai dubbi espressi da un fan lo stesso Liam Gallagher ha risposto: “Non sono disperato, credo solo che sarebbe una gran bella cosa da fare”.

Dai, dai, dai. Rivogliamo gli Oasis sul palco, offriamo noi da bere.

No more articles