X

Adesso basta! Purtroppo, il 2016 si è portato via anche George Michael: il cantante è morto il giorno di Natale nella sua casa di Goring nell’Oxfordshire, in Inghilterra. George Michael aveva 53 anni e, stando al suo portavoce, la causa del decesso sarebbe stata un attacco cardiaco.

Chissà in quanti abbiamo ascoltato e cantato proprio in questi giorni “Last Christmas”, uno dei più grandi successi degli Wham!, il duo pop inglese formato all’inizio degli anni Ottanta da George Michael e Andrew Ridgeley.

Tra gli altri successi della coppia Michael-Ridgeley ci sono brani indimenticabili come la scoppiettante “Wake Me Up Before You Go Go” e la sensualissima “Careless Whisper”. Sciolti gli Wham! nel 1986, George Michael ha esordito con il suo primo album solista l’anno successivo: il titolo del disco è “Faith”, un trionfo da oltre 25milioni di copie vendute in tutto il mondo.

Tra i singoli lanciati con “Faith” c’è “I Want Your Sex”, una super-hit grazie anche al suo chiacchieratissimo video:

Nel 1998 George Michael era stato arrestato per atti osceni in luogo pubblico, beccato da un poliziotto in borghese nei bagni di un parchetto di Beverly Hills. Il videoclip di “Outside” con i poliziotti in divisa che si baciano era ovviamente ispirato a questa vicenda, dopo la quale George Michael ha fatto finalmente chiarezza sul proprio orientamento sessuale, dichiarandosi omosessuale.

Negli anni Duemila, George Michael ha avuto altri problemi con la giustizia, dovuti però al suo rapporto con le sostanze stupefacenti, tanto da finire quattro settimane in prigione nel 2010.

Stando al suo ultimo post su Instagram, prima di morire George Michael era al lavoro su un documentario intitolato “Freedom”, atteso per marzo 2017. 

No more articles