X

Non ha ancora un volto la voce che canta “Nove maggio” e “Tu t’è scurdat’ ‘e me”, ossia due delle canzoni più ascoltate e discusse degli ultimi mesi. Ma Liberato, questo il nome d’arte del cantante napoletano misterioso, è uno degli artisti in cartellone al MI AMI 2017: suonerà infatti venerdì 26 maggio.

Mascherato? Dietro una tenda? Svelerà la propria identità? Chissà.

[AGGIORNAMENTO/1: Venerdì sera, sul palco del Magnolia a “interpretare” Liberato, c’erano Calcutta, il produttore Shablo e i rapper Izi e Priestess. A conti fatti, neanche un napoletano, dunque il mistero rimane, il gioco continua…]

Fatto sta che a Milano Liberato farà il proprio debutto in società, cantando dal vivo quel mix di hip-hop e neo-melodico napoletano che, anche grazie ai due video firmati da Francesco Lettieri (regista che ha lavorato anche con Thegiornalisti, Motta, Calcutta…), sta generando wow e, soprattutto, grossi punti di domanda, tanto che qualcuno non ha esitato a fare paragoni con la scrittrice misteriosa Elena Ferrante.

[AGGIORNAMENTO/2: dal vivo, sul palco del Magnolia, prima delle acclamatissime “Nove Maggio”Tu t’è scurdat’ ‘e me, ci sono state citazioni di tammuriate della Nuova compagnia di canto popolare, E Zézi, 99 Posse e Almamegretta].

Ma il MI AMI è tanto, tanto altro. Tra i nomi attesi sui palchi del festival di musica italiana in programma al Circolo Magnolia di Milano da giovedì 25 a sabato 27 maggio ci sono Carmen Consoli, Baustelle, Le Luci della Centrale Elettrica, Edda, Coez, Carl Brave x Franco 126, Pop X e molti, moltissimi altri.

MI AMI 2017
Da giovedì 25 a sabato 27 maggio
Circolo Magnolia – Milano
Tutto il programma qui: Miamifestival.it

 

No more articles