Mahmood all’Eurofestival. Come da programma, sarà infatti il vincitore del Festival di Sanremo 2019 a rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest in programma da martedì 14 maggio all’International Convention Center di Tel Aviv.

Lo ha comunicato lo stesso Mahmood con un messaggio sui suoi profili social.

Mahmood canterà quindi “Soldi”, la canzone con la quale ha trionfato al 69esimo Festival di Sanremo, davanti a Ultimo e il Volo (con tanto di coda polemica sul rapporto tra risultato finale, giudizio determinante della sala stampa e Televoto).

 

L’Italia ha vinto due volte l’Eurofestival: nel 1964 grazie a Gigliola Cinquetti con “Non ho l’età (Per amarti)” e nel 1990 con Toto Cotugno (la canzone era “Insieme: 1992”).

Quella in programma a Tel Aviv dal 14 maggio è la 64esima edizione dell’Eurovision Song Contest, concorso organizzato dall’EBU, l’Unione europea di radiodiffusione.

Ecco spiegato l’hashtag in trend su Twitter #Mahmood4Eurovision

Nel 2018 Ermal Meta e Fabrizio Moro sono arrivati quinti con “Non mi avete fatto niente”, mentre l’anno precedente Francesco Gabbani era arrivato sesto con “Occidentali’s Karma”.

Una curiosità: nel 2015 è stata Francesca Michielin a partecipare all’Eurovision, sostituendo i vincitori di Sanremo di quell’anno, gli Stadio, che avevano rinunciato a questo evento. 

Forza Mahmood, noi ci crediamo: “Soldi” ha tutte le carte in regola per vincere l’Eurofestival 2019.

Foto in apertura: la copertina di Gioventù bruciata 

No more articles