X

Whitney Houston e Sharon Stone mediocri. Almeno secondo Madonna, che negli anni Novanta scrisse una lettera di sfogo indirizzata a tal J, probabilmente l’attore John Enos con cui la cantante aveva una relazione all’epoca.

Madonna - Lettera Houston-Stone

Il fatto è che Sharon Stone ha risposto, un quarto di secolo dopo, con una lettera indirizzata a Madonna postata su Facebook. Gran classe:

La lettera originale di Madonna, tirata fuori da una sua amica (Darlene Lutz), andrà all’asta il 19 luglio.

Fu scritta probabilmente dopo l’uscita di “Body of Evidence”, un film molto, molto simile a “Basic Instinct”. Pochi ricordano Madonna protagonista di quel film (con notevoli scene sadomaso), tutti ricordano invece Sharon Stone.

Altrettanto celebre era all’epoca Whitney Houston, tanto per la sua interpretazione di “Guardia del corpo” al cinema, tanto per la colonna sonora del film, la splendida canzone “I Will Always Love You”, un brano di Dolly Parton cantato dalla Houston.

Mediocre? Doveva essere proprio un brutto periodo per Louise Veronica Ciccone.

PS: a proposito di lettere all’asta, non dimentichiamo l’affaire Tupac-Madonna.

Foto in apertura: Facebook Sharon Stone.

No more articles