Questo concerto non s’ha da fare. Almeno, non in piazza Duomo a Lecce. Il live di Levante in programma davanti alla Cattedrale per il 6 agosto sarà dunque spostato.

Il no è arrivato dalla Chiesa: la Curia di Lecce avrebbe infatti negato il permesso di suonare in piazza Duomo perché – stando alle parole di Vincenzo Pitacchio, portavoce del vescovo di Lecce monsignor Michele Seccia, riprese dalla Gazzetta del Mezzogiorno – “certi testi sono troppo irriverenti per essere cantati nella piazza simbolo della Chiesa di Lecce”.

Canzoni di Levante come “Gesù Cristo sono io” hanno dunque spinto la Curia a non concedere il permesso necessario per suonare nel luogo scelto.

Questa la risposta della diretta interessata, postata su Facebook: “La chiesa ci insegna a leggere e analizzare i testi – ha scritto Levante – qui però siamo di fronte a un caso in cui ci si è fermati a leggere un titolo. In Gesù Cristo sono io non ho offeso alcuna sacralità: al contrario l’ho difesa, paragonando i dolori di una donna maltrattata a quelli di un cristo”.

Presto sarà comunicata la nuova location del concerto di Levante in programma il 6 agosto a Lecce.

Intanto, queste sono le altre date del tour:

10 luglio @ Fiesole (FI) – Teatro Romano
11 luglio @ Cervere (CN) – Anfiteatro dell’Anima
19 luglio @ Ostia Antica (RM) – Teatro Romano
20 luglio @ Caserta – Belvedere Reale
9 agosto @ Reggio Calabria – Castello Aragonese
18 agosto @ Riola Sardo (OR) – Parco dei Suoni
22 agosto @ Macerata – Sferisterio
1 settembre @ Taormina – Teatro Antico
3 settembre @ Verona – Teatro Romano

Anticipato dal singolo “Andrà tutto bene”, il nuovo album di Levante “Magnamemoria” sarà pubblicato in autunno.

Foto in apertura: ufficio stampa Warner Music

No more articles