X

Finalmente è ufficiale: il nuovo disco di Jovanotti uscirà il primo dicembre e, sì, è prodotto davvero da Rick Rubin.

“Mi ricordo una volta molti anni fa un giornalista mi domandò quale fosse la mia collaborazione dei sogni” – ha scritto Lorenzo su Facebook: “Risposi: ti dirò quella impossibile ma sognare è lecito, quindi senza dubbio direi Rick Rubin. Essere prodotto da Rubin”.

Il sogno è diventato realtà.

La passione di Jovanotti per il lavoro di Rubin risale agli esordi della sua carriera e all’amore per i Beastie Boys: “Quando ascoltai “Licenced to Ill” dei Beastie Boys ero un dj in piccoli locali e con quell’album ebbi un’esperienza di chiaroveggenza, vedevo il mio futuro: era confuso ma pieno di musica. Sentivo che c’era la possibilità di entrare in contatto con le persone attraverso un linguaggio che non aveva bisogno che io sapessi “suonare e cantare” in senso tradizionale, bastava la mia energia, un giradischi e un microfono. Quell’album era nuovo per ogni aspetto possibile, e lo avevano fatto quattro ragazzi della mia età a New York, i tre Beastie Boys e un loro compagno di college, Rick Rubin”.

Ora non vediamo l’ora di ascoltare quel che Lorenzo ha combinato con Rubin. E a febbraio parte il tour.

Foto in apertura: Facebook Lorenzo Jovanotti Cherubini

No more articles