X

Paese che vai, simil Elvis che trovi, o trovavi. In Italia avevamo Little Tony e Bobby Solo, la Francia ha avuto Johnny Hallyday.

Purtroppo, Hallyday non c’è più: il rocker francese è morto nella notte tra il 5 e il 6 dicembre 2017, aveva 74 anni.

Il suo primo album è del 1960 e – oltre ai milioni, centinaia di milioni di dischi venduti – aveva recitato anche in numerosi film.

“Abbiamo tutti, in noi, qualcosa di Johnny”, è stata la dichiarazione del presidente francese Emmanuel Macron: “Di Johnny Hallyday non dimenticheremo né il nome, né la faccia, né la voce, né soprattutto le interpretazioni che, con quel lirismo secco e sensibile, appartengono oggi in pieno alla storia della canzone francese. Ha fatto entrare una parte dell’America nel nostro Pantheon nazionale”.

Lo ricordiamo con un paio di sue creazioni legate all’Italia. “24000 baisers”, ossia la traduzione in francese di “24000 baci” di Adriano Celentano:


E questo duetto con Laura Pausini, “La loi du silence”:

Foto in apertura tratta dalla raccolta su CD “Johnny Hallyday – Eight Classic Albums”

No more articles