X

E dopo il disco d’esordio di Harry Styles, è arrivato anche il documentario “Behind The Album”, disponibile solo su Apple Music.

Considerato il fatto che il film è on line solo per gli utenti di Apple Music, tanti sono i fan e soprattutto tante sono le fan deluse, a caccia di notizie sul documentario e frame di Styles.

In questo dietro le quinte, c’è sì lui che si taglia i capelli e, sì, c’è Harry Styles che si spoglia, rimanendo mezzo nudo, in mutande:

Intanto, il chiacchieratissimo disco pubblicato venerdì 12 maggio ha stupito per il livello dei pezzi cantati da Styles e la varietà di stili. Quando qualcuno tempo fa parlava di influenze rock anni Settanta, aveva ragione: “Only Angel” sembra davvero una canzone dei Rolling Stones e il pezzo successivo, “Kiwi”, è puro garage rock.

Una proposta musicale forse troppo matura per le fan degli One Direction, ma un ottimo biglietto da visita per il prossimo futuro di Styles.

No more articles