X

George Michael non aveva voluto la sua faccia sulla copertina di “Listen Without Prejudice Vol. 1” e nel video di “Freedom! 90” (che ormai è storia anche per la passerella di top model Naomi Campbell-Linda Evangelista-Tatjana Patitz-Christy Turlington-Cindy Crawford), la giacca da motociclista di “Faith” bruciava tra le fiamme:

 

Nel 1990, George Michael voleva infatti lasciarsi alle spalle la propria ingombrante immagine di pop-star e far parlare solo la musica, la sua voce. A distanza di 27 anni, lui non c’è più, ma restano le sue canzoni scritte con il cuore e con l’anima.

Perché George Michael era prima di tutto un grande songwriter soul.

George Michael ©Russell Young

“Come vorrei essere ricordato? Come un grande cantautore” . George Michael                   Foto: Russel Young

E nel documentario che racconta la sua storia – George Michael: Freedom – è proprio Stevie Wonder a fare la battuta più divertente, significativa: “Mi state dicendo che George è bianco?!? Davvero? Oh, dio!”

Così, in concomitanza con l’uscita del film, Sony Music ripubblica una versione di “Listen Without Prejudice Vol. 1” accompagnata da un altro album memorabile, la registrazione del live per MTV Unplugged nel 1996 (disponibile tutto in formato standard doppio CD, deluxe con tanto di DVD e vinile). 

George Michael - Listen Without Prejudice Vol. 1/MTV Unplugged

Tra le canzoni in scaletta, “Fantasy”, un pezzo risalente ai tempi di “Faith” riveduto e corretto con la collaborazione di Nile Rodgers. Ecco il nuovo video ufficiale di “Fantasy”:

George Michael: Listen Without Prejudice Vol. 1  + MTV Unplugged sarà pubblicato venerdì 20 ottobre (Sony Music).

No more articles