X

“Né Adele né Taylor Swift”. Dave Grohl ha eliminato le due cantanti dalla lista di ipotetiche ospiti speciali del nuovo album dei Foo Fighters.

Grohl, infatti, aveva annunciato la presenza di una mega pop star nel nuovo album del suo gruppo. Ma chi è allora?

Dai, diccelo!

Dai, diccelo!

Approfittando di un’intervista con l’edizione americana di Rolling Stone, Grohl ha dunque tolto ogni dubbio su Adele e Swift, però ha anche raccontato che negli EastWest Studios di Hollywood dove i Foo Fighters hanno registrato “Concrete and Gold” ha incrociato Lady Gaga, Shania Twain e Justin Timberlake. 

Qualcuno di loro potrebbe aver accettato l’invito a registrare un pezzo con i Foo Fighters?

L’unica certezza è che Shawn Stockman dei Boyz II Men ha fatto i cori su “Concrete and Gold”, la canzone che dà il titolo al disco: “Quando se n’è andato ho detto agli altri: questo tipo ha alzato l’asticella, ogni canzone deve suonare così!”. 

E, sì, è stata coinvolta anche Alison Mosshart dei Kills. Manca ora all’appello il grande, grande nome.

Un indizio c’è: il produttore del disco è Greg Kurstin, che ha messo lo zampino su successi di Pink, Rita Ora, Sia, Kesha, Katy Perry, Lana Del Rey e, in quella che è un’infinita lista, ci sono anche Taylor Swift e Adele. 

“Concrete and Gold” dei Foo Fighters esce il 15 settembre.

No more articles