Non una, bensì due urgenze. Ed Sheeran è stato infatti costretto a interrompere due volte il suo concerto al Principality Stadium di Cardiff per andare in bagno.

“Faccio concerti da quando ho 14 anni e non mi era mai successo: ora lo faccio davanti a 60mila persone”, ha detto Sheeran al pubblico dopo aver suonato “Galway Girl”.

E a qualche giorno da quel concerto, era sabato 23 giugno, Ed Sheeran è tornato sull’argomento intervistato dal programma inglese The Big Narstie Show: “Quando ti scappa, ti scappa. Credo che sia meglio scendere un attimo dal palco interrompendo il concerto che una foto sui giornali il giorno dopo! Ma ci ho impiegato un minuto”.

Volete i particolari? Eccoli, puntualmente riportati dalla stampa inglese: “Stavo suonando, stavo cantando, ma la situazione peggiorava: hai presente quando inizi a sudare?”

Purtroppo per lui, Ed Sheeran è un solista, non ha una band che può continuare a suonare mentre lui è altrove: “Ho messo giù la chitarra e ho detto: Fatevi una chiacchierata! Di solito tra l’adrenalina e l’acqua butti fuori tutto col sudore. Ma avevo bevuto veramente troppa acqua prima del concerto”. E quindi via, non una ma due volte al bagno.

Ovvio che qualche fan si è lamentato per le interruzioni, ma sono cose che capitano a tutti, no?

No more articles