X

Mercoledì 8 marzo alle ore 20.40 circa: “Dreamgirls”, film del 2006 diretto da Bill Condon e tratto dall’omonimo spettacolo di Broadway.

Beyoncé, Jennifer Hudson e Anika Noni Rose interpretano le tre cantanti protagoniste della storia, ispirata a quella delle Supremes, gruppo degli anni Sessanta capitanato da Diana Ross.

Per prepararti alla Festa della Donna su VH1, ecco 10 cose che (forse) non sai del film “Dreamgirls”.

1) Whitney Houston e Lauryn Hill erano state prese in considerazione per una prima versione di “Dreamgirls”, prima che il progetto fosse momentaneamente accantonato.

2) Si dice che Whitney Houston volesse cantare sia le canzoni di Deena che quelle di Effie, soprattutto “And I Am Telling You”. Impossibile interpretare però due ruoli così diversi.

Dreamgirls - VH1 Musical Night

Ragazze da sogno per un film da sogno. Dreamgirls, regia di Bill Condon, 2006

3) Beyoncé si è presentata al provino con tanto di costume e coreografie già pronte.

4) Sia Denzel Washington che Will Smith erano tra i papabili nel ruolo di Curtis Taylor, andato infine a Jamie Foxx.

5) Jennifer Hudson ha dovuto ingrassare di nove kg circa per interpretare Effie White.

6) Per interpretare Deena, invece, Beyoncé ha dovuto dimagrire di quasi 10 kg. Per raggiungere il risultato (perdere peso e sembrare più anziana) si è sottoposta a una dieta a base di acqua, limone, sciroppo d’acero e peperoncino di Cayenna.

7) Ancora Jennifer Hudson: per la parte di Effie, ha dovuto anche farsi siringare le labbra. Il chirurgo non era molto d’accordo. Le disse: “Ma ti rendi conto che c’è gente che viene qui per avere le labbra come le tue?”. Anche per questo, Jennifer Hudson ha vinto l’Oscar come miglior attrice non protagonista.

8) Anika Noni Rose è la più bassa del cast, meno di un metro e 60 centimetri. Ha dovuto mettersi 15 centimetri di tacchi per entrare nelle inquadrature con Beyoncé e Jennifer Hudson.

Dreamgirls - VH1 Musical Night

Suprema interpretazione di Eddie Murphy. Dreamgirls, sabato 25 febbraio, VH1 (canale 67 DTT e in streaming su questo sito)

9) Il film è costato 80 milioni di dollari. Al botteghino in America ne ha incassati 154.

10) I produttori di “Dreamgirls” hanno negato che il film fosse ispirato alle Supremes. Difficile credergli.

L’appuntamento con Dreamgirls è mercoledì 8 marzo alle 20.40 su VH1, canale 67 del digitale terrestre e in streaming su questo sito.

 

No more articles