“Nice for What”, “Nonstop”, “God’s Plan”, “In My Feelings”, “I’m Upset”, “Emotionless” e “Don’t Matter to Me”. Grazie a queste canzoni Drake ha battuto il record dei Beatles.

Stiamo parlando della top 100 di Billboard, classifica americana che nel 1964 aveva visto i Beatles ben presenti con la bellezza di cinque canzoni tra i primi 10 singoli in classifica. 7 a 5.

E con il suo ultimo album “Scorpion”, Drake ha raggiunto anche un altro risultato strepitoso: un miliardo di ascolti in streaming in una settimana.

No more articles