Dolores O’ Riordan avrebbe compiuto oggi, 6 settembre 2018, 47 anni. E proprio nel giorno del suo compleanno è stata resa nota la causa del decesso: abuso d’alcol e conseguente annegamento nella vasca da bagno di un hotel londinese.

Il responso del coroner – qui la cronaca di Sky Newsspazza via tutte le voci su un probabile suicidio della cantante dei Cranberries. Dolores O’Riordan avrebbe infatti ingerito una quantità di alcol quattro volte superiore a quella tollerata per la guida: nella sua stanza sono state trovate quattro bottiglie mignon di superalcolici e una bottiglia di champagne da 35 cl. Soffriva di disturbo bipolare, quindi tra le cause della morte erano state tirate in ballo un’overdose di farmaci o al suicidio.

Dolores O’Riordan era nata a Limerick, in Irlanda, il 6 settembre 1971. Tra le sue canzoni più famose con i Cranberries, “Linger”, “Zombie” e “Just My Imagination”. Ci ha lasciati il 15 gennaio 2018.

 

No more articles