Secondo giorno di Core Festival a Treviso, secondo giorno di batticuore. 

Oltre 1 milione e 800 mila ascolti in streaming in 24 ore per “Veleno 7”, nuovo singolo da record di Gemitaiz e Madman che si sono presentati in coppia sul palco del Core per cantarlo dal vivo per la prima volta. Risultato? Pubblico giovane esaltatissimo e pubblico più maturo piacevolmente stupito per la performance furiosa dei due rapper.  

Abbiamo intervistato Gemitaiz e Madman nel backstage del Core Festival, ecco la loro chiacchierata con Luca De Gennaro, direttore di VH1 Italia:

Una giornata all’insegna del rap e della trap la seconda data del Core Festival. Portentoso il live di Salmo, fenomenale davvero la sua band e il suo show durante il quale è impossibile stare comodi comodi comodi… E Salmo, infaticabile, prima di salire sul palco si è anche divertito a suonare la batteria nel backstage.

Travolgente Achille Lauro che, insieme al fidato Boss Doms, ha fatto saltare fan della prima ora e giovanissimi ammiratori con “Thoiry”, “1969” e l’attesissima “Rolls Royce”, vera vincitrice dell’ultimo Festival di Sanremo. 

Tra gli altri artisti che si sono esibiti durante il secondo giorno del Core Festival a Treviso anche Luchè, Ketama126 e gli eroi locali Rumatera

Qui le foto della prima serata e la nostra intervista a Ghemon

Ecco un po’ di foto della seconda serata del Core Festival di Treviso, in attesa di J-Ax e Articolo 31, Maneskin, Emis Killa e tutti gli altri protagonisti di domenica sera:

Foto in apertura: Core Festival 2019 – Gemitaiz – Elisa Moro

Ulteriori info sul sito ufficiale del festival

No more articles