Purtroppo, ci ha lasciati per sempre Grumpy Cat.

A dare la triste notizia sono stati i suoi padroni, via Twitter. La gatta, che aveva 7 anni, era diventata un meme: grazie al suo broncio la sua immagine aveva infatti avuto un effetto virale su internet.

La ricordiamo con affetto, ascoltando 10 canzoni dedicate ai gatti. Più un’altra canzone, tutta per lei.

The Cure – The Lovecats (canzone meravigliosa forse ispirata al romanzo “The Vivisector”, video eccezionale da fusa, racconta la bellezza e la fragilità dei gatti)

Ted Nugent – Cat Scratch Fever (Riff memorabile e, ok, i graffi – per così dire – non sono proprio di un gatto…)

Tom Jones – What’s New Pussycat (Bene, anche in questo caso la micina non è proprio un gatto, ma il brano è favoloso, no?)

The Stray Cats – Stray Cat Strut (I gatti randagi rockabilly, bellissimi)

The Tokens – The Lion Sleeps Tonight (Perché il leone, Re della foresta, è solo un gattone più cresciuto)

Queen – Delilah (L’amore di Freddie Mercury per la sua bella, imprevedibile gatta, il nostro prevedibilissimo amore infinito per la musica dei Queen)

Tre Allegri ragazzi morti – La compagnia dei gatti neri (E basta con la storia che portano sfortuna, sono meravigliosi come tutti gli altri)

Gino Paoli – La gatta (Potevamo dimenticare questa canzone storica? Certo che no: “C’era una volta una gatta che aveva una macchia nera sul muso…”)

Samuele Bersani – Siamo gatti (beati… voi! Dalla colonna sonora del film “La gabbianella e il gatto”)

Edoardo Bennato – Il gatto e la volpe (Quanta fretta, ma dove corri, dove vai? A differenza del gatto in questa coppia, i nostri amici gatti non tradiscono mai)

Best Kitty Song feat. Grumpy Cat – Ci mancherai tanto, insegna agli angeli a diventare meme!

Miao!

No more articles