X

Con un post sulla propria pagina Facebook, Beyoncé ha annunciato il suo supporto alla marcia delle donne contro Donald Trump, che si terrà a Washington il giorno dopo l’insediamento del nuovo presidente degli Stati Uniti d’America.

“Insieme a Chime for Change, facciamo sentire la nostra voce in quanto madri, artiste e attiviste“, ha scritto Beyoncé su Facebook. La pop star è infatti co-fondatrice di Chime for Change, una campagna di sensibilizzazione per i diritti delle donne in tutto il mondo. “Come cittadine del mondo possiamo far sentire la nostra voce e trasformare la consapevolezza in azioni concrete e cambiamenti positivi”.

La Marcia delle Donne di Washington è una risposta alle dichiarazioni misogine del neo-eletto presidente americano Donald Trump. Tra le altre artiste che hanno reso pubblico il proprio supporto a questa manifestazione ci sono anche Madonna, Katy Perry e Cher.

No more articles