Tanti, tantissimi soldi. Per la precisione: 8 milioni di dollari. È questa la cifra che Ariana Grande avrebbe incassato per la sua performance a Coachella.

A svelarlo è stato il magazine americano Variety, citando una fonte riservata. Ariana Grande è stata inserita nel cast del Coachella dopo il forfait dato da Kanye West. Il rapper si era tirato indietro dopo che i promoter del festival avevano respinto la sua richiesta: un palco su misura. Un palco che, a questo punto, costava più di 8 milioni di dollari.

I giornali americani sono andati a spulciare tra i conti del passato, raccontando che in media un headliner a Coachella viene pagato tra i 3 e i 5 milioni di dollari, molto meno rispetto a quanto avrebbe incassato Ariana Grande.

Tra gli highlight del suo show a Coachella, ribattezzato Arichella, l’ospitata degli NSYNC, ovviamente senza Justin Timberlake.

 

La replica dello show è attesa per il prossimo weekend, dal 19 al 21 luglio per il secondo round di Coachella 2019.

Oltre Ariana Grande, tra gli headliner ci sono Childish Gambino, Janelle Moane, the 1975, Solange, Weezer, Billie Eilish, Khalid, Zedd, Pusha T e Tame Impala.

Foto in apertura: ufficio stampa Universal Music Italia

No more articles